Phitofilos Hennè rosso n. 2 gr. 100

6,40

2 disponibili

Descrizione

L’utilizzo delle polveri d’erbe riflessanti è arte antica, il procedimento d’applicazione crea una sinergia tra il proprio capello e i principi tintori naturali. Questo fa sì che i risultati ottenibili siano davvero unici. Il segreto per un risultato esclusivo risiede nella pratica e nell’applicazione continuativa. L’arte della riflessazione naturale è un vero e proprio trattamento di benessere della persona nel rispetto dell’ambiente. Le polveri d’erbe colorano senza stressare la capigliatura, illuminano e proteggono il capello in modo naturale. Grazie alle loro proprietà benefiche, le polveri d’erbe riflessanti assicurano, oltre all’ottenimento della gradazione di colore desiderato, un capello lucido, setoso e corposo al di là di ogni più rosea aspettativa. Gli effetti riflessanti e tintori delle polveri d’erbe durano mediamente 10/12 lavaggi, stingendo gradualmente e lasciando inalterato lo stato del capello: la loro attività si esplica esclusivamente sulla parte esterna dello stesso (la cuticola), lasciandolo inalterato e non modificandone l’interno (la corteccia). L’utilizzo di erbe riflessanti per la copertura dei bianchi, non ottiene risultati apprezzabili ad una percentuale degli stessi superiore al 30% dell’intera capigliatura. Le polveri singole e le miscele delle stesse non hanno, ne potranno mai avere, una capacità schiarente. La natura non mente.

Polvere di Lawsonia Inermis finemente polverizzata. Potere colorante intenso con ottima copertura sui bianchi. Il suo classico utilizzo è su fondi castani per ottenere tonalità caldo ramate (dai 30 ai 60 minuti). Lucidante con leggeri effetti melanzana su fondi scuri (dai 30 ai 90 minuti). Su biondi porta la nuance verso toni carota o cognac (dai 10 ai 45 minuti). La micronizzazione della polvere comporta un’applicazione facilitata ed un risciacquo più veloce. Tutto a seconda del fondo di partenza e del tempo di posa su capello. I tempi di posa sono indicati per difetto. Si possono aumentare o diminuire a seconda del risultato, la volta successiva al primo trattamento.

Prodotto 100% naturale non contiene agenti chimici, metalli pesanti, picramato.

CONSIGLI D’USO: In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe (a seconda della lunghezza dei capelli: 1 bustina per capelli corti, 2 bustine per capelli lunghi) con acqua bollente, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Aggiungere (facoltativo) aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi, con un pennello o con le mani, avendo l’accortezza di indossare i guanti presenti all’interno della confezione. Proteggere, al fine di evitare la colorazione cutanea, l’attaccatura dei capelli, stendendo un velo di crema o di olio prima di applicare la pastella d’erbe. Una volta stesa su tutta la capigliatura, con l’avvertenza di procedere dal basso verso l’alto, coprirla tutta con pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 45 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza. Dopo il tempo previsto, risciacquare accuratamente prima con acqua calda e poi effettuare una leggera passata di shampoo fintanto che l’acqua non presenti più residui colorati. Procedere con la normale asciugatura. Per ottenere il massimo risultato o per velocizzare il tempo di applicazione è possibile ricorrere all’utilizzo del casco asciugacapelli o, in alternativa, intiepidire di tanto in tanto la testa con un phon.

VETTORI ACIDI CONSIGLIATI

Vettori acidi come aceto, yogurt e limone sono consigliati in aggiunta alla preparazione delle miscele al fine di garantire una presa maggiore sul capello, nonché per le loro capacità intrinseche nel risolvere problemi di cute/capello seborroico (grasso) o al contrario per capello secco e inaridito
L’utilizzo di aceto è consigliato in caso di capello o cute grassa.
L’utilizzo del succo di limone è indicato su toni chiari, al fine di accentuarne la lucidità. È invece sconsigliato il suo uso in casi di cute altamente sensibile o irritabile.
L’utilizzo dello yogurt è preferibile su capelli atoni e secchi al fine di ottenere un capello morbido e voluminoso. In questo caso si consiglia di lasciar riposare la pastella per almeno 6-8 ore prima di applicarla sui capelli, questo per dare il tempo allo yogurt di digerire i principi tintori, garantendo così il massimo risultato.

DA SAPERE

Sono riportati tempi di posa indicativi; si possono aumentare o diminuire, a seconda del risultato, la volta successiva al primo trattamento. La prima volta serve per capire la presa di colore specifica del proprio capello (ogni capello ha una sua specifica ricettività al colore dei pigmenti vegetali delle piante).
Per la copertura dei capelli bianchi, di solito i tempi medi di posa vanno tenuti sopra i 60 minuti, fino ad un massimo di h 2:30/3:00. Oltre, la posa inizia ad esser un fattore di disturbo per il cuoio capelluto e per la cervicale. Infatti l’uso continuativo nel tempo (dopo anni di henné o impacchi di erbe) con lunghissime pose può portare problemi di cervicale o di sensibilizzazione alle piante. Le prime volte meglio fare trattamenti ravvicinati nel tempo per rinforzare il colore e le coperture, che tenere tempi di posa eccessivi su testa. Non si dimagrisce correndo 100 Km in un giorno, ma correndone 1 al giorno per 100 giorni.

INCI: Lawsonia Inermis Leaf Powder (Foglie di Lawsonia Inermis in polvere).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

©2021Magie di Sapone di Susi Guidolin - Via Roma 360, 35010 Vigodarzere (PD) P.I.v.a. 04915650289

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account